alta tecnologia e impegno nella ricerca, per diagnosi ai massimi livelli, ma con una bassissima invasività

Da molti anni, tutti gli strumenti radiografici usati nel nostro studio sono digitali: somministrano bassissime dose di radiazioni e non richiedono lo smaltimento di inquinanti sostanze chimiche per lo sviluppo e il fissaggio. Il dottor Luca, da più di 30 anni appassionato di informatica, è stato un pioniere nell’uso della radiografia digitale in odontoiatria, su consiglio del papà Roberto, che con lungimiranza si accorse da subito delle grandi potenzialità di questa tecnologia. Disponiamo di apparecchiature per radiovisiografie, radiografie endorali ai fosfori, ortopantomografie, teleradiografie, tomografie dell’ATM e esami di Tomografia Computerizzata Cone Beam (esame tradizionalmente noto ai più come TAC) per fornire in studio ai nostri Pazienti tutti gli esami radiografici utilizzati in odontoiatria. Una particolare e costante attenzione è da noi rivolta alle tematiche della radioprotezione, per cui utilizziamo apparecchiature che consentono di tutelare la salute dei nostri Pazienti esponendoli alla minima dose di raggi X compatibile con ogni singolo esame. Tutte le apparecchiature sono regolarmente sottoposte alle verifiche e  ai controlli di legge per la qualità e la sicurezza degli esami effettuati. Per la pianificazione e la realizzazione dei casi implantari ci avvaliamo di un sistema modulare di riferimenti diagnostici e di un sistema di chirurgia computer guidata ideati dal dottor Luca.

Lungadige Re Teodorico, 18

37129 Verona

+39 045 8001634

       + 39 045 8002307

lucatole2@libero.it

lunedì 9.30 –18.30

martedì 9.30 –14.00

mercoledì 9.30–17.00

giovedì 9.30–18.30

orari di apertura:

lo Studio rimarrà chiuso per le festività di fine anno dal 20 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

www.studiotoledano.net

© 2017-2019 by Studio Toledano

ultimo aggiornamento 12/10/19

tutte le immagini sono originali ed appartengono allo Studio Dentistico Associato Dott. Toledano

il sito può essere visitato anche con lo smartphone, ma per fruirne al meglio consigliamo di visitarlo con un computer